AISPES
http://www.aispes.com/forum/

Quale può essere la varietà di questo chinense?
http://www.aispes.com/forum/viewtopic.php?f=78&t=1022
Pagina 1 di 1

Autore:  bigen48 [ martedì 13 settembre 2016, 21:59 ]
Oggetto del messaggio:  Quale può essere la varietà di questo chinense?

La pianta è nata da un seme puro, però, per motivi troppo lunghi da spiegare, non so di che varietà è. L'aroma dell'olio che si ottiene dai frutti è eccellente,fruttato e morbido.
Assomiglia a tanti chinense ... vorrei sapere a quale secondo voi è più conforme.

Allegato:
01 pianta.jpg
01 pianta.jpg [ 450.36 KiB | Osservato 1488 volte ]


Allegato:
1 fiore.jpg
1 fiore.jpg [ 175.33 KiB | Osservato 1488 volte ]


Allegato:
2 fiore.jpg
2 fiore.jpg [ 208.56 KiB | Osservato 1488 volte ]


Allegato:
02.JPG
02.JPG [ 266.59 KiB | Osservato 1488 volte ]


Allegato:
03.JPG
03.JPG [ 111.47 KiB | Osservato 1488 volte ]


Allegato:
04.JPG
04.JPG [ 127.5 KiB | Osservato 1488 volte ]


Allegato:
05.JPG
05.JPG [ 149.49 KiB | Osservato 1488 volte ]


Allegato:
06.JPG
06.JPG [ 114.31 KiB | Osservato 1488 volte ]


Allegato:
07.JPG
07.JPG [ 96.63 KiB | Osservato 1488 volte ]


Allegato:
08.JPG
08.JPG [ 405.9 KiB | Osservato 1486 volte ]


Allegato:
3 infusione.JPG
3 infusione.JPG [ 267.46 KiB | Osservato 1486 volte ]


Allegato:
4 spremuto a freddo.JPG
4 spremuto a freddo.JPG [ 391.69 KiB | Osservato 1486 volte ]

Autore:  kembol [ giovedì 15 settembre 2016, 10:24 ]
Oggetto del messaggio:  Re: Quale può essere la varietà di questo chinense?

In attesa di qualcuno più esperto nei riconoscimenti, nel mio piccolo posso dirti che ricorda tutto e niente: naga morich, dorset... fino al Jay's Red.
Alcuni più lisci, altri decisamente rugosi.
Piccolini e grandi: insomma di tutto un po'!

Probabilmente una pianta non ben definita (ibrido) che comunque sembra ti abbia dato grosse soddisfazioni ed è questo quello che importa! ;)

Ottimo l'olio a freddo usa e getta: prova a ridurlo in pezzettini ancora più piccoli e poi filtri!

Complimenti! (clapping)

Autore:  bigen48 [ giovedì 15 settembre 2016, 15:22 ]
Oggetto del messaggio:  Re: Quale può essere la varietà di questo chinense?

kembol ha scritto:
In attesa di qualcuno più esperto nei riconoscimenti, nel mio piccolo posso dirti che ricorda tutto e niente: naga morich, dorset... fino al Jay's Red.
Alcuni più lisci, altri decisamente rugosi.
Piccolini e grandi: insomma di tutto un po'!

Probabilmente una pianta non ben definita (ibrido) che comunque sembra ti abbia dato grosse soddisfazioni ed è questo quello che importa! ;)

Ottimo l'olio a freddo usa e getta: prova a ridurlo in pezzettini ancora più piccoli e poi filtri!

Complimenti! (clapping)

L'ho fatto e viene buono, però, tagliando i frutti a metà si incastrano nel bicchiere e non galleggiano sull'olio; ho dimenticato di dire che si possono usare più di una volta.

Pagina 1 di 1 Tutti gli orari sono UTC + 1 ora
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
http://www.phpbb.com/