Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 3 messaggi ] 
  Stampa pagina

Quale può essere la varietà di questo chinense?
Autore Messaggio
MessaggioInviato: martedì 13 settembre 2016, 21:59 
Avatar utente
Non connesso

Iscritto il: sabato 28 giugno 2014, 16:41
Messaggi: 277
Località: Reggio Emilia
La pianta è nata da un seme puro, però, per motivi troppo lunghi da spiegare, non so di che varietà è. L'aroma dell'olio che si ottiene dai frutti è eccellente,fruttato e morbido.
Assomiglia a tanti chinense ... vorrei sapere a quale secondo voi è più conforme.

Allegato:
01 pianta.jpg
01 pianta.jpg [ 450.36 KiB | Osservato 1118 volte ]


Allegato:
1 fiore.jpg
1 fiore.jpg [ 175.33 KiB | Osservato 1118 volte ]


Allegato:
2 fiore.jpg
2 fiore.jpg [ 208.56 KiB | Osservato 1118 volte ]


Allegato:
02.JPG
02.JPG [ 266.59 KiB | Osservato 1118 volte ]


Allegato:
03.JPG
03.JPG [ 111.47 KiB | Osservato 1118 volte ]


Allegato:
04.JPG
04.JPG [ 127.5 KiB | Osservato 1118 volte ]


Allegato:
05.JPG
05.JPG [ 149.49 KiB | Osservato 1118 volte ]


Allegato:
06.JPG
06.JPG [ 114.31 KiB | Osservato 1118 volte ]


Allegato:
07.JPG
07.JPG [ 96.63 KiB | Osservato 1118 volte ]


Allegato:
08.JPG
08.JPG [ 405.9 KiB | Osservato 1116 volte ]


Allegato:
3 infusione.JPG
3 infusione.JPG [ 267.46 KiB | Osservato 1116 volte ]


Allegato:
4 spremuto a freddo.JPG
4 spremuto a freddo.JPG [ 391.69 KiB | Osservato 1116 volte ]


Top
 Profilo  
 

Re: Quale può essere la varietà di questo chinense?
MessaggioInviato: giovedì 15 settembre 2016, 10:24 
Socio AISPES
Socio AISPES
Avatar utente
Non connesso

Iscritto il: mercoledì 10 ottobre 2012, 20:00
Messaggi: 687
Località: Ciociaria
In attesa di qualcuno più esperto nei riconoscimenti, nel mio piccolo posso dirti che ricorda tutto e niente: naga morich, dorset... fino al Jay's Red.
Alcuni più lisci, altri decisamente rugosi.
Piccolini e grandi: insomma di tutto un po'!

Probabilmente una pianta non ben definita (ibrido) che comunque sembra ti abbia dato grosse soddisfazioni ed è questo quello che importa! ;)

Ottimo l'olio a freddo usa e getta: prova a ridurlo in pezzettini ancora più piccoli e poi filtri!

Complimenti! (clapping)

_________________
Il vantaggio di essere intelligente è che si può sempre fare l'imbecille, mentre il contrario è del tutto impossibile(W.Allen)


Top
 Profilo  
 

Re: Quale può essere la varietà di questo chinense?
MessaggioInviato: giovedì 15 settembre 2016, 15:22 
Avatar utente
Non connesso

Iscritto il: sabato 28 giugno 2014, 16:41
Messaggi: 277
Località: Reggio Emilia
kembol ha scritto:
In attesa di qualcuno più esperto nei riconoscimenti, nel mio piccolo posso dirti che ricorda tutto e niente: naga morich, dorset... fino al Jay's Red.
Alcuni più lisci, altri decisamente rugosi.
Piccolini e grandi: insomma di tutto un po'!

Probabilmente una pianta non ben definita (ibrido) che comunque sembra ti abbia dato grosse soddisfazioni ed è questo quello che importa! ;)

Ottimo l'olio a freddo usa e getta: prova a ridurlo in pezzettini ancora più piccoli e poi filtri!

Complimenti! (clapping)

L'ho fatto e viene buono, però, tagliando i frutti a metà si incastrano nel bicchiere e non galleggiano sull'olio; ho dimenticato di dire che si possono usare più di una volta.


Top
 Profilo  
 

Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 3 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
cron